Sostegno ai cristiani perseguitati

nazarenoL’Arcidiocesi di Ferrara-Comacchio ha aperto un conto dedicato alla raccolta di fondi per i cristiani perseguitati dell’Iraq. Chi desidera può fare un fare un versamento su Conto corrente bancario IT05 M061 5513 0010 0000 0013 832, intestato a ARCIDIOCESI FERRARA-COMACCHIO ERBIL, causale ‘Per i cristiani perseguitati’.

La recente esperienza della presenza  Ferrara del Vescovo dei siro-cattolici di Mosul, S.E. Mons. Yohanna Petrus Mouche (che ha presieduto la Veglia di Pentecoste in Cattedrale il 23 maggio scorso), ha intensificato il legame della nostra Chiesa ferrarese con i fratelli che vivono in esilio, avendo perso tutto abbandonando le loro case, cacciati dalle loro terre per non aver accettato di rinnegare il Signore Gesù.

Il sostegno a questi fratelli si esprime in diversi modi: con la preghiera, con la condivisione, con l’informazione e la testimonianza.

Alcuni link per tenersi informati:

Avvenire.it

ilsussidiario.net

Tempi.it

il Giornale.it

Ankawa.com, Ankawa è un sobborgo di Erbil, in Kurdistan (in inglese)

Baghdadhope, blog italiano sull’Iraq e soprattutto sulla minoranza cristiana caldea

Annunci